Circolo della Cultura e delle Arti

Il Circolo della Cultura e delle Arti di Trieste, fondato nel 1946 per volontà dello scrittore Giani Stuparich, segue con attenzione le trasformazioni sociali e culturali della città nel contesto regionale ed europeo, aggiornando di anno in anno il proprio programma di divulgazione.
In tre quarti di secolo di attività ha realizzato oltre seimila manifestazioni: conferenze, convegni, pubblicazioni, concerti, mostre, dibattiti, tavole rotonde, ospitando centinaia di personalità tra le più importanti della cultura.

Virgolette sx

Il Circolo - per tradizione consolidata - opera non limitatamente ai propri Soci, ma a vantaggio di tutta la collettività.
Le sue manifestazioni sono assolutamente gratuite ed aperte a tutti.

Virgolette dx

"Maestri triestini":
video ritratti

video Stuparich

Giani Stuparich

video Gambini

Quarantotti Gambini

video Rogers

Ernesto Nathan Rogers

Partenariato CCA con
Il Rossetti - Teatro Stabile
del Friuli Venezia Giulia

programma trimestrale

Archivio Storico btn

Archivio Storico btn

1946 – 17 febbraio – 2024

78° ANNIVERSARIO DALLA FONDAZIONE DEL CCA


Consueta pausa estiva

Come di consueto, la segreteria del CCA resterà chiusa nei mesi di luglio e agosto.

I soci possono sempre contattare il Circolo via mail, all'indirizzo: info@circoloculturaeartits.org. La posta in arrivo verrà monitorata settimanalmente.

Le attività organizzative per gli eventi dell'autunno 2024 riprenderanno dal 2 settembre.

A tutti, l'augurio di una felice estate.

Martedì 19 marzo 2024, ore 17.00

Biblioteca Statale “Stelio Crise”, L.go Papa Giovanni XXIII n. 6

Conferenza della prof.ssa Saveria Lory Crocè

A cura del prof. Maurizio De Vanna, direttore della Sezione Medicina del CCA

Abstract

L'impatto delle patologie metaboliche sulla salute pubblica è sempre più evidente: coinvolgono ormai il  25% della popolazione adulta e il 10-20% della popolazione pediatrica, e sono correlate prevalentemente ad obesità e diabete. In particolare, in riferimento alle malattie del fegato, si parla di steatosi epatica quando vi è un aumento di contenuto di grassi negli epatociti superiore al 5%. La steatosi del fegato può avere diverse origini, tra cui la forma non alcolica.
La presenza di infiammazione e necrosi caratterizza la steatoepatite non alcolica con diversi gradi di fibrosi. Si associano, nelle forme a fibrosi iniziale, un aumento del rischio di malattie cardiovascolari (mortalità del 40%), malattie renali e tumori  extraepatici, mentre la mortalità per cause correlate a malattie di fegato aumenta esponenzialmente con un grado di fibrosi severa.

Le nuove evidenze suggeriscono l'importanza e la centralità della "steatosi", in quanto la definiscono come "associata a malattia metabolica", vedendola pertanto come entità clinica alla quale si possono associare o differenziare altre cause di malattia di fegato. L'identificazione di fattori che suggeriscano un’aumentata probabilità di progressione della malattia sono di fondamentale importanza. La diagnosi non invasiva di fibrosi è oramai un target importante di ricerca clinica e traslazionale.
L'approccio dietetico e di movimento è un’arma fondamentale anche se ci sono sempre più molecole in studio, alcune delle quali promettenti.


Saveria Lory Crocè – Laureata presso l’Università degli Studi di Trieste nel 1986, dallo stesso anno è abilitata all'esercizio della professione medica e iscritta all’Ordine dei Medici della Provincia di Udine. Nel 1991 si specializza in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva presso l'Università degli Studi di Ferrara. Dalla laurea ha frequentato l'Istituto di Patologia speciale Medica (dal 1.11.94 Istituto di Medicina Clinica), svolgendo attività assistenziale ed attività di ricerca fino al 1998, occupandosi in particolar modo di epatologia. Tra il 1996 e il 1997 è stata Dirigente Medico Incaricato di 1° livello presso l’Azienda Sanitaria Triestina n. 1.

E’ Cultore delle materie "Medicina Interna" e "Gastroenterologia" da ottobre 1993. Ha avuto un rapporto di consulenza di diritto privato per la ricerca sul "Carcinoma primitivo del fegato e cirrosi" con il Fondo per lo Studio delle Malattie del Fegato dal 1994 al 1996. Lo stesso Fondo le ha attribuito tre contratti di ricerca su: "Carcinoma primitivo del fegato e cirrosi" tra il 1990 e il 1993. Dal 2004 è convenzionata in qualità di Dirigente Medico presso il Centro Clinico Studi Fegato dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti di Trieste. Ricercatrice nel settore scientifico disciplinare Med 12, presso la Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Trieste dal 1998 al 2014, diviene nello stesso anno Professore associato SSD Med 12. 

Dal novembre 2016 ad oggi è Direttore SC della Clinica patologie del fegato. E’ membro della Giunta di dipartimento DSM UNITS dal 2014 e membro dell’Osservatorio Regionale Scuole Specializzazione. Tra il 2016 e il 2023 è Coordinatore della Rete epatologica regionale (RER).
Da dicembre 2017 ad oggi è Direttore della scuola di specializzazione in malattie dell’apparato digerente dell’Università di Trieste. Si è occupata prevalentemente di diagnosi e trattamento del carcinoma epatocellulare, dell'epatite B , della cirrosi e delle sue complicanze; del coordinamento e della gestione dei trattamenti ad alto costo con DAA per la cura dell’epatite C; della diagnosi non invasiva della fibrosi epatica in particolare tramite elastografia, e della steatosi epatica, nonché di malattie rare (quali ipobetalipoproteinemia, colangite sclerosante, deficit lipasi acida, Wilson, emocromatosi, porfiria, colestasi familiari) e gestione nel pre e post trapianto di fegato.
Dal 2011 ad oggi è inoltre collaboratrice e membro del Comitato Scientifico della Fondazione Italiana Fegato.
Ha svolto e svolge attività di reviewer per numerose riviste mediche internazionali ed ha collaborato come Local Principal Investigator in svariati studi non competitivi e multicentrici, nonché a progetti di ricerca internazionali e nazionali sulle malattie del fegato.

Entrata libera fino ad esaurimento dei posti disponibili in sala

 


Rubriche e servizi

Si segnala, nella rubrica "Grandangolo" curata da Paolo Frandoli, la nuova galleria di immagini dedicata all’oasi faunistica dell’Isola della Cona, situata alle foci dell’Isonzo: vero e proprio tesoro naturalistico della nostra regione.

Lo spazio Letteratura presenta le opere dei vincitori premiati e segnalati nelle due edizioni del concorso internazionale “Giani Stuparich” riservato a giovani scrittori e videoamatori della macroregione Friuli V. Giulia – Austria – Slovenia – Croazia.

La sezione Cinematografia riporta una sintesi del libro di Francesco Cenetiempo “Fulgidi quegli anni!”, dedicato alle attività in campo cinematografico sviluppate della Sezione Spettacolo del CCA nei primi anni del dopoguerra (1947-1956).

Audio-video archivio

Le pagine Appuntamenti offrono la cronologia completa degli eventi realizzati dal Circolo a partire dall'anno 2017. Cliccando sul titolo di ciascuna manifestazione si accede alla relativa sintesi descrittiva, alle note biografiche sui relatori e ai contenuti multimediali disponibili.

Dal 2018 diverse conferenze sono state audio-registrate. Nel biennio 2020-21 numerosi incontri si sono tenuti in videoconferenza su piattaforme dedicate, consentendone la videoregistrazione. In altri casi i relatori hanno messo a disposizione le slide utilizzate a supporto della propria illustrazione.
L’individuazione e l’accesso a tali contenuti è facilitato dai pulsanti AUDIO, VIDEO, SLIDE presenti nell’indice cronologico e linkati direttamente ai record, come nel caso delle recenti conferenze scientifiche "Lady Sapiens", "Sintassi del / nel Tempo", “Origine evoluzione e conseguenze del pensiero unico”.

images/loghi/Logo-FVG.jpg#joomlaImage://local-images/loghi/Logo-FVG.jpg?width=400&height=105

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
images/loghi/Logo-Fondazione-Casali.jpg#joomlaImage://local-images/loghi/Logo-Fondazione-Casali.jpg?width=400&height=105

Fondazione Casali

Fondazione Casali
images/loghi/Logo-Fondazione-CRT-colore.jpg#joomlaImage://local-images/loghi/Logo-Fondazione-CRT-colore.jpg?width=400&height=105

Fondazione CRTrieste

Fondazione CRTrieste
images/sezioni/Sezione-Tutte.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Tutte.jpg?width=450&height=300

Prossimi Appuntamenti

images/sezioni/Sezione-Arti_Visive.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Arti_Visive.jpg?width=450&height=300

Sezione Arti Visive

images/sezioni/Sezione-Cinematografia.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Cinematografia.jpg?width=450&height=300

Sezione Cinematografia

images/sezioni/Sezione-Economia.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Economia.jpg?width=450&height=300

Sezione Economia

images/sezioni/Sezione-Musica.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Musica.jpg?width=450&height=300

Sezione Musica

images/sezioni/Sezione-Lettere.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Lettere.jpg?width=450&height=300

Sezione Letteratura

images/sezioni/Sezione-Medicina.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Medicina.jpg?width=450&height=300

Sezione Medicina

images/sezioni/Sezione-Musicologia.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Musicologia.jpg?width=450&height=300

Sezione Musicologia

images/sezioni/Sezione-Scienze.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Scienze.jpg?width=450&height=300

Sezione Scienze matematiche e naturali

images/sezioni/Sezione-Integrazione.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Integrazione.jpg?width=450&height=300

Sezione Relazioni Internazionali e Integrazione Europea

images/sezioni/Sezione-Scienze_Morali.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Scienze_Morali.jpg?width=450&height=300

Sezione Scienze Morali

images/sezioni/Sezione-Spettacolo.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Spettacolo.jpg?width=450&height=300

Sezione Spettacolo

sede via Besenghi

via Besenghi, 16 • 34143 Trieste
presso Seminario Vescovile

tel/fax 040 3404100
info@circoloculturaeartits.org

Iscrizione al Circolo

C.F. 80022560322

Segreteria

ORARIO PER IL PUBBLICO

dal lunedì al giovedì
dalle 9:00 alle 11:30

sede via Besenghi

Dove siamo

images/mappa_350x350.jpg#joomlaImage://local-images/mappa_350x350.jpg?width=350&height=350