Circolo della Cultura e delle Arti

Il Circolo della Cultura e delle Arti di Trieste, fondato nel 1946 per volontà dello scrittore Giani Stuparich, segue con attenzione le trasformazioni sociali e culturali della città nel contesto regionale ed europeo, aggiornando di anno in anno il proprio programma di divulgazione.
In tre quarti di secolo di attività ha realizzato oltre seimila manifestazioni: conferenze, convegni, pubblicazioni, concerti, mostre, dibattiti, tavole rotonde, ospitando centinaia di personalità tra le più importanti della cultura.

Virgolette sx

Il Circolo - per tradizione consolidata - opera non limitatamente ai propri Soci, ma a vantaggio di tutta la collettività.
Le sue manifestazioni sono assolutamente gratuite ed aperte a tutti.

Virgolette dx

"Maestri triestini":
video ritratti

video Stuparich

Giani Stuparich

video Gambini

Quarantotti Gambini

video Rogers

Ernesto Nathan Rogers

Partenariato CCA con
Il Rossetti - Teatro Stabile
del Friuli Venezia Giulia

programma trimestrale

Archivio Storico btn

Archivio Storico btn

1946 – 17 febbraio – 2024

78° ANNIVERSARIO DALLA FONDAZIONE DEL CCA


Consueta pausa estiva

Come di consueto, la segreteria del CCA resterà chiusa nei mesi di luglio e agosto.

I soci possono sempre contattare il Circolo via mail, all'indirizzo: info@circoloculturaeartits.org. La posta in arrivo verrà monitorata settimanalmente.

Le attività organizzative per gli eventi dell'autunno 2024 riprenderanno dal 2 settembre.

A tutti, l'augurio di una felice estate.

Martedì 16 maggio 2023, ore 17.00

Biblioteca Statale “Stelio Crise”, L.go Papa Giovanni XXIII n. 6

Conferenza del prof. Gianluigi Gallenti

 

 

Abstract
Come noto la sicurezza alimentare è una delle maggiori sfide a livello mondiale ed uno dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite: l’obiettivo n. 2 “Fame Zero”.
Nonostante gli sforzi internazionali, la grave situazione che affligge molti paesi è peggiorata negli ultimi anni, in diverse parti del mondo, in particolare a causa degli effetti del cambiamento climatico, e della recente pandemia da COVID-19.
Il conflitto tra Russia e Ucraina ha determinato poi un ulteriore drammatico shock sui mercati sia degli input produttivi, in particolare fertilizzanti agricoli, che dei prodotti agricoli di base, soprattutto cereali e semi oleosi. L'Ucraina, infatti, è uno dei principali produttori ed esportatori mondiali di frumento e di granturco, destinati a paesi a grave insicurezza alimentare dell’Africa e dell’Asia.

Con il blocco dei porti ucraini dall'inizio del conflitto, circa 20 milioni di tonnellate di cereali sono rimaste ferme nei magazzini di stoccaggio sulle coste del Mar Nero.
Gli effetti sono stati un aumento senza precedenti dei prezzi dei prodotti del settore primario ed una crisi alimentare mondiale, parzialmente mitigata dall’accordo raggiunto nel luglio 2022, con la mediazione dalle Nazioni Unite e dalla Turchia, per agevolare l'esportazione dei cereali e di altri prodotti alimentari ucraini. Il persistere del conflitto pone, oltre ad altre drammatiche prospettive, quella dei rischi per la sicurezza alimentare di molte aree del mondo con effetti diretti ed indiretti anche sul continente europeo.

Nel corso della conferenza saranno quindi esaminati gli effetti più generali che tale crisi ha determinato sui mercati internazionali, con una modifica della geografia degli approvvigionamenti, le prospettive per i paesi in via di sviluppo e per i mercati dell’Unione Europea, nonché gli impatti sul sistema agroalimentare italiano.
Un recente rapporto delle Nazioni Unite, infatti, evidenzia come sia necessario ridefinire un quadro di interventi per lo sviluppo di sistemi agroalimentari più sani, sostenibili, equi ed efficienti, accompagnando le politiche agricole ed alimentari con interventi nel campo della sanità, della protezione sociale, del commercio e dell’ambiente.


Gianluigi Gallenti – Il prof. Gianluigi Gallenti è professore ordinario di Economia ed Estimo Rurale presso il Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) dell’Università degli Studi di Trieste. Il prof. Gallenti è, ed è stato, docente di materie economiche, economiche-agrarie ed economico-ambientali in corsi di studio di area economica ed aziendale, nonché giuridica e di scienze della vita.
Ha ricoperto negli anni diverse cariche accademiche, in particolare, è stato Preside della Facoltà di Economia, Direttore di Dipartimento e componente del Senato Accademico; è attualmente delegato del Rettore per la Sostenibilità.
Socio di associazioni scientifiche nazionali ed internazionali (Società Italiana di Economia Agraria, Società Italiana di Economia Agro-alimentare European Association of Agricultural Economists), revisore per riviste scientifiche internazionali, è stato componente e coordinatore di progetti di ricerca e di convenzioni di collaborazione con enti pubblici.
I suoi interessi di ricerca includono l’economia e la politica agricola, soprattutto con riferimento a quella dell’Unione Europea, lo sviluppo sostenibile e l’economia circolare, con specifica attenzione ai sistemi alimentari, lo sviluppo rurale e il funzionamento dei mercati agro-alimentari, come testimoniato dalla produzione scientifica edita su volumi e riviste nazionali ed internazionali.

 

Entrata libera fino ad esaurimento dei posti disponibili in sala

 


Rubriche e servizi

Si segnala, nella rubrica "Grandangolo" curata da Paolo Frandoli, la nuova galleria di immagini dedicata all’oasi faunistica dell’Isola della Cona, situata alle foci dell’Isonzo: vero e proprio tesoro naturalistico della nostra regione.

Lo spazio Letteratura presenta le opere dei vincitori premiati e segnalati nelle due edizioni del concorso internazionale “Giani Stuparich” riservato a giovani scrittori e videoamatori della macroregione Friuli V. Giulia – Austria – Slovenia – Croazia.

La sezione Cinematografia riporta una sintesi del libro di Francesco Cenetiempo “Fulgidi quegli anni!”, dedicato alle attività in campo cinematografico sviluppate della Sezione Spettacolo del CCA nei primi anni del dopoguerra (1947-1956).

Audio-video archivio

Le pagine Appuntamenti offrono la cronologia completa degli eventi realizzati dal Circolo a partire dall'anno 2017. Cliccando sul titolo di ciascuna manifestazione si accede alla relativa sintesi descrittiva, alle note biografiche sui relatori e ai contenuti multimediali disponibili.

Dal 2018 diverse conferenze sono state audio-registrate. Nel biennio 2020-21 numerosi incontri si sono tenuti in videoconferenza su piattaforme dedicate, consentendone la videoregistrazione. In altri casi i relatori hanno messo a disposizione le slide utilizzate a supporto della propria illustrazione.
L’individuazione e l’accesso a tali contenuti è facilitato dai pulsanti AUDIO, VIDEO, SLIDE presenti nell’indice cronologico e linkati direttamente ai record, come nel caso delle recenti conferenze scientifiche "Lady Sapiens", "Sintassi del / nel Tempo", “Origine evoluzione e conseguenze del pensiero unico”.

images/loghi/Logo-FVG.jpg#joomlaImage://local-images/loghi/Logo-FVG.jpg?width=400&height=105

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
images/loghi/Logo-Fondazione-Casali.jpg#joomlaImage://local-images/loghi/Logo-Fondazione-Casali.jpg?width=400&height=105

Fondazione Casali

Fondazione Casali
images/loghi/Logo-Fondazione-CRT-colore.jpg#joomlaImage://local-images/loghi/Logo-Fondazione-CRT-colore.jpg?width=400&height=105

Fondazione CRTrieste

Fondazione CRTrieste
images/sezioni/Sezione-Tutte.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Tutte.jpg?width=450&height=300

Prossimi Appuntamenti

images/sezioni/Sezione-Arti_Visive.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Arti_Visive.jpg?width=450&height=300

Sezione Arti Visive

images/sezioni/Sezione-Cinematografia.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Cinematografia.jpg?width=450&height=300

Sezione Cinematografia

images/sezioni/Sezione-Economia.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Economia.jpg?width=450&height=300

Sezione Economia

images/sezioni/Sezione-Musica.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Musica.jpg?width=450&height=300

Sezione Musica

images/sezioni/Sezione-Lettere.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Lettere.jpg?width=450&height=300

Sezione Letteratura

images/sezioni/Sezione-Medicina.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Medicina.jpg?width=450&height=300

Sezione Medicina

images/sezioni/Sezione-Musicologia.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Musicologia.jpg?width=450&height=300

Sezione Musicologia

images/sezioni/Sezione-Scienze.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Scienze.jpg?width=450&height=300

Sezione Scienze matematiche e naturali

images/sezioni/Sezione-Integrazione.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Integrazione.jpg?width=450&height=300

Sezione Relazioni Internazionali e Integrazione Europea

images/sezioni/Sezione-Scienze_Morali.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Scienze_Morali.jpg?width=450&height=300

Sezione Scienze Morali

images/sezioni/Sezione-Spettacolo.jpg#joomlaImage://local-images/sezioni/Sezione-Spettacolo.jpg?width=450&height=300

Sezione Spettacolo

sede via Besenghi

via Besenghi, 16 • 34143 Trieste
presso Seminario Vescovile

tel/fax 040 3404100
info@circoloculturaeartits.org

Iscrizione al Circolo

C.F. 80022560322

Segreteria

ORARIO PER IL PUBBLICO

dal lunedì al giovedì
dalle 9:00 alle 11:30

sede via Besenghi

Dove siamo

images/mappa_350x350.jpg#joomlaImage://local-images/mappa_350x350.jpg?width=350&height=350