Martedì 16 marzo 2021 - ore 17.30

Incontro con il dott. Sergio Bonifacio

A cura del prof. Roberto E. Kostoris

È difficile avere un giudizio unanime sulla Cina: c’è chi la ritiene un paese indecifrabile, altri sorprendente, inquietante, affascinante, inaffidabile.

Di fatto la Cina conosce l’occidente molto meglio di quanto l’occidente conosca la Cina.

E questo “gap” culturale si rivela insidioso perché favorisce in noi occidentali la tendenza a sottovalutare un evento inoppugnabile: il progressivo radicale cambiamento del quadro geopolitico mondiale a vantaggio del paese asiatico. A causa del suo eccezionale sviluppo economico e tecnologico, nettamente superiore a quello occidentale, e delle rilevanti diversità dei rispettivi regimi politici e delle regole che disciplinano l’attività economica.

Conoscere meglio questo grande e complesso paese è perciò imprescindibile ed urgente.

Partendo dai suoi punti di forza, in particolare dall’analisi dei fattori determinanti dell’eccezionale sviluppo, della sua peculiare cultura popolare, caratterizzata dal forte influsso della filosofia confuciana, della sua potenza finanziaria e commerciale e dell’imponente progetto della nuova via della seta.

Ma accanto ai punti di forza si stagliano anche le inquietanti zone d’ombra, quali l’eccessiva invadenza dello Stato in economia, l’assenza di uno Stato di diritto, la forte disuguaglianza, la corruzione, la scarsa trasparenza, la smodata crescita del debito pubblico e privato, il problema delle minoranze.

In definitiva un paese indubbiamente sorprendente, un popolo da ammirare per le qualità umane, un regime inquietante per l’inosservanza dei principi di libertà e democrazia.

Dott. Sergio Bonifacio - nato a Trieste il 14/7/1938. Laureato in economia e commercio, dopo alcune esperienze lavorative presso la RAS e l’OLIVETTI, nel 1963 è stato assunto in BANCA D’ITALIA ove ha percorso l’iter della carriera direttiva sino al grado apicale di Direttore di Sede.

Nell’assolvimento dei vari incarichi presso l’Amministrazione Centrale dell’Istituto e in diverse regioni del territorio nazionale, dopo uno stage negli Stati Uniti ed in Messico, ha svolto attività di ricerca economica, supervisione bancaria, consulenza per conto dell’Autorità Giudiziaria, formazione del personale e direzione di filiali di dimensioni correlate al grado via via ricoperto, ubicate in Sardegna, Emilia-Romagna, Alto-Adige e Friuli - Venezia Giulia.

Dopo il collocamento in quiescenza, nel 2003, ha tenuto, per un quinquennio, un corso sul “Central Banking” presso il Dipartimento di Economia Aziendale e Bancaria dell’Università di Trieste e collaborato, in qualità di esperto, con la Scuola di Dottorato di Ricerca in Finanza della stessa Università.

Dal 2010 è docente presso l’Università della Terza Età di Trieste in materia economico-finanziaria.

Videoregistrazione dell'evento: https://www.facebook.com/502593113124623/videos/1387247351627486

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Fondazione Casali

Fondazione CRTrieste

Prossimi Appuntamenti

Prossimi Appuntamenti

Sezione Arti Visive

Sezione Arti Visive

Sezione Cinematografia

Sezione Cinematografia

Sezione Economia

Sezione Economia

Sezione Musica

Sezione Musica

Sezione Letteratura

Sezione Letteratura

Sezione Medicina

Sezione Medicina

Sezione Musicologia

Sezione Musicologia

Sezione Scienze matematiche e naturali

Sezione Scienze matematiche e naturali

Sezione Relazioni Internazionali e Integrazione Europea

Sezione Relazioni Internazionali e Integrazione Europea

Sezione Scienze Morali

Sezione Scienze Morali

Sezione Spettacolo

Sezione Spettacolo

sede via Besenghi

via Besenghi, 16 • 34143 Trieste
tel/fax 040 3404100
presso Seminario Vescovile

Iscrizione al Circolo

C.F. 80022560322

Segreteria

ORARIO PER IL PUBBLICO

LUN MAR MERC GIOV
dalle 9:00 alle 11:30

sede via Besenghi

Nel periodo della pandemia Covid-19
si riceve solo su appuntamento.

vai alla mappa

vai alla mappa