Programma
delle manifestazioni

programma trimestrale

Mercoledì 22 settembre - ore 19.00

Pirano, chiesa di San Francesco

Conversazione ed esecuzioni musicali a cura del M° Romolo Gessi, direttore Sezione Musica del CCA

Evento organizzato in collaborazione con la Comunità degli italiani "Giuseppe Tartini" e la CAN di Pirano e l'Associazione Musicale Aurora Ensemble. Con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Kathleen F. Casali.

CONCERTO dell’Orchestra da camera del FVG. Soliste: Giada Visentin, violino e Marianna Sinagra, violoncello. Direttore: Romolo Gessi.

P R O G R A M M A

ANTONIO VIVALDI

(1678-1741) 

Concerto in la maggiore per archi e basso continuo RV 158
Allegro molto
Andante molto
Allegro

GIUSEPPE TARTINI

(1692-1770)

Sonata in Sol minore B g5 Il Trillo del Diavolo
(Versione per violino e orchestra di Hugo Kauder)
Larghetto affettuoso
Allegro moderato
Grave - Allegro assai

Andante cantabile in sol maggiore per archi           
(Versione per orchestra d’archi di Cesare Barison)

Concerto in la maggiore per violoncello e orchestra GT 1.A28
Allegro
Larghetto
Allegro assai

Concerto in la maggiore per violino e orchestra D 96
Allegro
Adagio
Presto

FRANTIŠEK BENDA

(1709-1786)

Sinfonia in Do maggiore n.3
Allegro
Andante con sordini
Vivace scherzando

 

L'ORCHESTRA DA CAMERA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA, sorta nel 1989 per iniziativa dell'Associazione musicale Aurora Ensemble, svolge la sua attività con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e grazie a una serie di collaborazioni con varie istituzioni culturali. Ha collaborato con prestigiosi solisti, tra i quali Angeleri, Baldini, Bernstein, Bressan, Brlek, Bronzi, Carani, Carusi, Chizzali, Dal Don, Francini, Furini, Gamboz, Gottardi, Gulli, Guyot, Innocenti, Krisčak, Levasseur, Magistrelli, Meloni, Mercelli, Muraro, Persichilli, Quaranta, Reinprecht, Rivera, Rossi, Sello, Sinagra, Šiškovič, Stevanato, Szalai, Visentin e direttori ospiti, quali Florence, Kalmar, Martinolli, Pacor, Paroni, Perlini, Pirona, Pritchard, Richter, Sofianopulo, Tachezi, Tortato, Trenti, allestendo manifestazioni musicali di rilievo per le celebrazioni di Monteverdi, Vivaldi, Albinoni, Bach, Tartini, Boccherini, Haydn, Mozart, Cherubini, Bellini, Mendelssohn, Lanner, Verdi, Wagner, Lovreglio, Bruckner, Strauss, Elgar, Grieg, Bartók, Sibelius, Anderson, Ellington. Collabora regolarmente, dal 1991, con il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, con il quale ha realizzato i Concerti di fine d'anno, lo spettacolo Dante, su musiche di Respighi, con Vittorio Gassman, il dramma liturgico La passione di San Giusto di Sofianopulo, lo spettacolo Fin de Siècle, con Piera degli Esposti e la prima esecuzione a Trieste delle Liriche autunnali di Raffaello de Banfield. È orchestra residente delle Serate Musicali a Villa Codelli di Mossa.

Violini primi: Alessandra Carani, Barbara Cavo, Uendi Reka, Paola Beziza, Tamara Mikulić

Violini secondi: Giulia Pontarolo, Laura Furlan, Ilaria Girardi, Marco Zanettovich

Viole: Benjamin Bernstein, Irene Francois, Angelica Groppi

Violoncelli: Marianna Sinagra, Cristina Nadal

Contrabbasso: Paolo Monetti

Clavicembalo: Marius Bartoccini

 Giada Visentin

 Marianna Sinagra

ROMOLO GESSI è principale direttore ospite dell’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, dell’Orchestra Pro Musica Salzburg, dell’Orchestra Cantelli ed è direttore musicale dell’Orchestra da camera del Friuli Venezia Giulia. Nel 2019 gli è stata affidata la direzione musicale della Central European Music Academies Network Orchestra. E’ stato docente di direzione d’orchestra al Conservatorio di Milano, al Centro Lirico Internazionale di Adria, al Corso di perfezionamento europeo di Spoleto, al Laboratorio lirico OperAverona e ai Berliner Meisterkurse. Ha diretto opere liriche e concerti sinfonici in varie nazioni d’Europa e d’America, con orchestre e solisti di grande rilevanza internazionale. Molto apprezzate sono state le sue collaborazioni con la rete televisiva Italia Uno, per la quale ha diretto gli spettacoli Ice Christmas Gala 2009, Capodanno on Ice 2012 e 2013, trasmessi in oltre 20 nazioni. E’ docente al Conservatorio di Trieste e titolare del corso di Direzione d’orchestra all’Accademia europea di Vicenza e all’International Young Artists Project Usa. E’ inoltre professore ospite all’Accademia di Vienna, all’Accademia Musicale di Norvegia, all’Accademia della Musica e delle Arti di Tirana e al Conservatoire Royal de Mons.

GIADA VISENTIN, nata nel 1998, si è diplomata in violino al Conservatorio Tartini di Trieste con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore, compiendo gli studi del Triennio sotto la guida di Giancarlo Nadai e quelli del Biennio Specialistico con Massimo Belli. Ha ottenuto il Diploma di Merito ai corsi di perfezionamento all’Accademia Musicale Chigiana tenuti da Salvatore Accardo e, sotto la sua guida, ha frequentato il corso di alto perfezionamento all’Accademia “W. Stauffer” di Cremona. Attualmente è allieva di Sonig Tchakerian all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Nel 2015 ha iniziato a collaborare con i Solisti Veneti e nel 2017 ha debuttato come solista alle Sale Apollinee del Teatro La Fenice con il Concerto di Mozart KV 216. Vincitrice di numerosi concorsi nazionali e internazionali, ha tenuto diversi concerti per prestigiose istituzioni musicali in Italia all'estero con I Solisti Veneti, la Nuova Orchestra da Camera "Ferruccio Busoni", l'Orchestra Classica del Veneto, La Sinfonietta, la Piccola Orchestra Veneta, l’Orchestra da camera del Friuli Venezia Giulia, la Ceman – Central European Music Academies Orchestra, l’Orchestra Cantelli di Milano. Ha partecipato a diversi corsi di perfezionamento con i Maestri Lucio Degani, Teresa Leopold, Carlo Fabiano, Renato Zanettovich e il Quartetto Prazak. Ha al suo attivo diverse incisioni discografiche, radiofoniche e televisive.

MARIANNA SINAGRA nata a Napoli, si è diplomata con il massimo dei voti al Conservatorio di Salerno, sotto la guida di Salvatore Altobelli. Si è perfezionata al Conservatorio di Milano e all’Accademia Stauffer di Cremona con Rocco Filippini, alla Fondazione Romanini con Mario Brunello, alla Musikhochschule di Basel con Thomas Demenga e al Mozarteum di Salisburgo con Enrico Bronzi. Ha frequentato, inoltre, corsi con Enrico Dindo, Heinrich Schiff, Clemens Hagen, Walter Levin, Sebastian Hamman. Premiata in numerosi concorsi nazionali ed internazionali, tra i quali il Lorenzo Perosi, Agimus di Padova, Trofeo TIM, Premio Gui, si è esibita sui palcoscenici più prestigiosi, quali il Teatro alla Scala, Società dei Concerti di Milano, Roma, Basel, Marseille. È scelta dal maestro Riccardo Muti come Primo violoncello nell’Orchestra dell’Accademia del Teatro alla Scala e nell’Orchestra Luigi Cherubini. Collabora nel ruolo di Primo Violoncello con il Teatro San Carlo di Napoli e con numerose orchestre sinfoniche, tra cui Concertino Basel, Orchestra Filarmonica Toscanini di Parma, Orchestra Filarmonica del Teatro alla Scala di Milano, esibendosi con musicisti di chiara fama. Ha ricoperto il ruolo di Secondo violoncello nell’Orchestra del Teatro Verdi di Trieste. Attualmente è docente al Conservatorio di Milano.

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Fondazione Casali

Fondazione CRTrieste

Prossimi Appuntamenti

Prossimi Appuntamenti

Sezione Arti Visive

Sezione Arti Visive

Sezione Cinematografia

Sezione Cinematografia

Sezione Economia

Sezione Economia

Sezione Musica

Sezione Musica

Sezione Letteratura

Sezione Letteratura

Sezione Medicina

Sezione Medicina

Sezione Musicologia

Sezione Musicologia

Sezione Scienze matematiche e naturali

Sezione Scienze matematiche e naturali

Sezione Relazioni Internazionali e Integrazione Europea

Sezione Relazioni Internazionali e Integrazione Europea

Sezione Scienze Morali

Sezione Scienze Morali

Sezione Spettacolo

Sezione Spettacolo

sede via Besenghi

via Besenghi, 16 • 34143 Trieste
tel/fax 040 3404100
presso Seminario Vescovile

Iscrizione al Circolo

C.F. 80022560322

Segreteria

ORARIO PER IL PUBBLICO

LUN MAR MERC GIOV
dalle 9:00 alle 11:30

sede via Besenghi

Nel periodo della pandemia Covid-19
si riceve solo su appuntamento.

vai alla mappa

vai alla mappa