Martedì 23 ottobre 2018 - ore 17.00

Sala conferenze della Biblioteca Statale “S. Crise”, L.go Papa Giovanni XXIII n.6

Incontro con il prof. Fabio Finotti

A cura della prof.ssa Cristina Benussi

 

La globalizzazione ha prodotto la crisi dei tradizionali sistemi rappresentativi nazionali, da un lato indeboliti da poteri sovra-nazionali, dall'altro lato sottoposti a drammatiche tensioni di tipo localistico. E se negli ultimi decenni del Novecento la questione fondamentale era come promuovere la globalizzazione, oggi la vera questione è come gestirla.  Quali suggerimenti in questa direzione possono venire da Trieste con la sua fluida identità di frontiera? Quali messaggi ci mandano la cultura e la politica triestina degli ultimi anni?

      Prof. Fabio Finotti - insegna Letteratura Italiana nell'Università di Trieste e all'University of Pennsylvania. E' presidente internazionale dell'AISLLI (Associazione Internazionale per gli Studi di Lingua e Letteratura Italiana-UNESCO) e dirige presso l'editore Marsilio la collana "Italicità". Tra le sue pubblicazioni più recenti, il saggio "Italia. L'invenzione della patria" (Milano, Bompiani, 2016) e i volumi, curati per Marsilio, "L'Italia allo specchio. Linguaggi e identità italiane nel mondo" (2015); "I volti del principe" (2018).

 

PROGETTO STARDEC

 

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Fondazione Casali

Fondazione CRTrieste

Sezione Arti Visive

Sezione Arti Visive

Sezione Lettere

Sezione Lettere

Sezione Medicina

Sezione Medicina

Sezione Scienze

Sezione Scienze

Sezione Scienze Morali

Sezione Scienze Morali

Sezione Spettacolo

Sezione Spettacolo

Sezione Musica

Sezione Musica

Sezione Relazioni Internazionali e Integrazione Europea

Sezione Relazioni Internazionali e Integrazione Europea

via San Nicolò, 7 • 34121 Trieste
tel/fax 040 366744
info@circoloculturaeartits.org

Segreteria

ORARIO PER IL PUBBLICO

LUN MAR MERC GIOV
dalle 9:00 alle 11:30

Nel periodo della pandemia Covid-19
si riceve solo su appuntamento.

Iscrizione al Circolo

vai alla mappa

vai alla mappa