Categoria principale: Prossimi appuntamenti
2018
Visite: 990
Stampa

Martedì 5 giugno, ore 17:00

Sala conferenze della Biblioteca Statale “S. Crise”, Largo Papa Giovanni XXIII n.6

A cura del prof. Elvio Guagnini

Alla manifestazione – organizzata dalla Sezione Lettere del Circolo della Cultura e delle Arti – parteciperanno Alessandro Mezzena Lona ed Elvio Guagnini, che converseranno con lo scrittore Mauro Covacich su vari aspetti prospettati dalla sua vasta e articolata opera, dall’esordio nel 1993 (Storie di pazzi e di normali) al recente La città interiore (2017). Un’opera, in gran parte, legata pure a esperienze personali, autobiografica, ma anche fortemente e originalmente sperimentale di punti di vista e di tecniche narrative diverse: dal racconto al romanzo, dal saggio narrante al testo documentario in forma di racconto, dai saggi tout court alle riflessioni su casi di cronaca. I libri di Covacich, uno dei scrittori di maggiore rilievo nel panorama della narrativa italiana contemporanea, hanno sempre affrontato argomenti e raccontano storie di alta problematicità (si ricordano, tra gli altri, Anomalie, L’amore contro, A perdifiato, Trieste sottosopra, A nome tuo, La sposa) : dal rapporto tra “follia” e “normalità” alla relazione tra padri e figli e tra generazioni, dalla violenza (anche di gruppo) alle distorsioni di valori e fondamenti della vita affettiva, dalla solitudine all’ incapacità di comunicare, dai disastri ecologici agli equivoci che investono le basi dell’esistenza in un mondo che tende allo spettacolo e ai consumi, apparentemente aperto in realtà cupo e frustrante. Storie nelle quali bisogna, tuttavia, saper cogliere – come si rivela in pagine dove si intrecciano suggestivamente narrativa e saggistica, tra le quali quelle recentissime ed emblematiche della Città interiore – l’interazione e la carica profonda di spirito lucido e critico e tensione affettiva.

PROGETTO STARDEC