Circolo della Cultura e delle Arti

Il Circolo della Cultura e delle Arti di Trieste, nato nel 1946 per volontà dello scrittore Giani Stuparich,
segue con attenzione le trasformazioni sociali e culturali della città,
modificando di volta in volta la propria funzione in favore della diffusione culturale più ampia.
In oltre sessant’anni di attività ha organizzato oltre seimila manifestazioni,
articolate in conferenze, convegni, concerti, mostre, dibattiti e tavole rotonde,
ospitando centinaia di personalità, tra le più importanti della cultura.

Il Circolo - per tradizione consolidata - opera non limitatamente ai propri Soci, ma a vantaggio di tutta la città e regione.
Le sue manifestazioni sono assolutamente gratuite ed aperte a tutti.

Immagine Casuale 4 Immagine Casuale 1 Immagine Casuale 2 Immagine Casuale 3

Nuova presidenza del Circolo della Cultura e delle Arti di Trieste

 

L’avvocato Sergio Cecovini ha assunto dal primo gennaio 2019 la presidenza del Circolo della Cultura e delle Arti di Trieste, subentrando al professor Gianfranco Guarnieri che aveva retto tale incarico per quasi otto anni.

Il Consiglio Direttivo ha espresso unanime e profondo apprezzamento per l’efficace lavoro svolto dal prof. Guarnieri nel suo mandato, superando con successo alcune difficili fasi organizzative e finanziarie. Nell’ultimo biennio, in particolare, il prestigioso sodalizio triestino ha rilanciato le sue tradizionali attività di divulgazione umanistica a carattere multidisciplinare con progetti mirati, che ne hanno ampliato la sfera di azione in ambito regionale e transfrontaliero coinvolgendo nuovi partner e riscuotendo il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, della Fondazione CRTrieste e della Fondazione Kathleen Casali.

Cecovini, grato della fiducia accordatagli dal Consiglio Direttivo, ha assicurato il proprio fermo impegno. Ha sottolineato la qualità del programma impostato per il 2019, che svilupperà, oltre alle tradizionali manifestazioni multidisciplinari, la trattazione del tema “Dal Rinascimento all’umanesimo contemporaneo”, con il sostanziale contributo dei Direttori di Sezione.

Si ricorda che da aprile 2018 i files audio delle Conferenze possono essere riascoltati e scaricati (Appuntamenti > Archivio eventi > 2018) dall’icona situata in fondo alla rispettiva pagina descrittiva. Al momento sono disponibili le conferenze di Claudio Cressati e Mitja Gialuz /10.4), Paolo Cervi (17.4), Giulio Ercolessi e Thomas Jansen (24.4), Vincenzo Guarracino (27.4), Elisabeth Alber (15.5), Sandro Gherro e Raoul Pupo (17.5), Federica Franchi (22.5), Luciano Lozio (29.5), Mauro Covacich e Alessandro Mezzena Lona (5.6) e Paolo Baron (12.6).

Il servizio rientra nel progetto di allargamento delle opportunità di fruizione e della cultura umanistica che sono proprie del Circolo. Saranno graditi eventuali commenti e suggerimenti.

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Fondazione Casali

Fondazione CRTrieste

Sezione Arti Visive

Sezione Arti Visive

Sezione Lettere

Sezione Lettere

Sezione Medicina

Sezione Medicina

Sezione Scienze

Sezione Scienze

Sezione Scienze Morali

Sezione Scienze Morali

Sezione Spettacolo

Sezione Spettacolo

Sezione Musica

Sezione Musica

Sezione Relazioni Internazionali e Integrazione Europea

Sezione Relazioni Internazionali e Integrazione Europea

via San Nicolò, 7 • 34121 Trieste
tel/fax 040 366744
info@circoloculturaeartits.org

Segreteria

ORARIO DI APERTURA

LUN MAR MERC GIOV
dalle 15:30 alle 18:00

Iscrizione al Circolo

vai alla mappa

vai alla mappa