Circolo della Cultura e delle Arti

Il Circolo della Cultura e delle Arti di Trieste, fondato nel 1946 per volontà dello scrittore Giani Stuparich,
segue con attenzione le trasformazioni sociali e culturali della città nel contesto regionale ed europeo,
aggiornando di anno in anno il proprio programma di divulgazione umanistica.
In tre quarti di secolo di attività ha realizzato oltre seimila manifestazioni:
conferenze, convegni, pubblicazioni, concerti, mostre, dibattiti, tavole rotonde,
ospitando centinaia di personalità tra le più importanti della cultura.

Sostieni la Cultura triestina! Dona al CCA il tuo 5 x mille

C.F. 80022560322

Il Circolo - per tradizione consolidata - opera non limitatamente ai propri Soci, ma a vantaggio di tutta la città e regione.
Le sue manifestazioni sono assolutamente gratuite ed aperte a tutti.

1946 – 17 febbraio – 2022

76° ANNIVERSARIO DALLA FONDAZIONE DEL CCA

Martedì 16 aprile 2019 - ore 17.00

Sala conferenze della Biblioteca Statale “S. Crise”, L.go Papa Giovanni XXIII n.6

Incontro con il dott. Luca Lapenna

A cura del dott. Sergio Bonifacio

L’avvento della tecnologia digitale ha cambiato il mondo: negli ultimi dieci anni aziende floridissime hanno chiuso i battenti e nuove realtà sono diventate giganti quasi monopolistici. Non si era mai vista prima una rivoluzione industriale che in così poco tempo cambiasse parametri consolidati negli anni e, apparentemente, inattaccabili. Il settore della stampa è stato quello, forse, più profondamente colpito da questo cambiamento epocale. Tirature di giornali crollate, magazine estinti, valute elettroniche, app multifunzionali….., c’è ancora bisogno di avere tra le mani qualcosa che si possa toccare?

Arti Grafiche Julia si è incamminata 15 anni fa su di una nuova strada, che allora appariva incerta e avvolta da nebbie profonde: l’integrazione, all’interno di un biglietto cartaceo, di un chip RFID, l’obiettivo era di creare un oggetto fisico con un’anima digitale.  Grazie a questa tecnologia, non soltanto diventa estremamente difficile falsificare il biglietto, ma un oggetto fisico può diventare una porta sul mondo consentendo di collegarsi e di integrarsi con tutto il mondo digitale. Il futuro è l’Internet of Things (IOT), tutti gli oggetti saranno in qualche maniera connessi tra di loro ed il biglietto RFID  è un perfetto epifenomeno di questo trend.

Arti Grafiche Julia, che ha iniziato la sua attività nel settore della radiofrequenza nel 2004 con il Gran Premio di Formula Uno di Monza ed ha avuto la sua consacrazione come player internazionale nel 2014 con i Mondiali di calcio in Brasile, si appresta ad affrontare le sfide del prossimo decennio in un mondo che appare al contempo, sempre più difficile e complesso, ma anche più entusiasmante!

 

Dott. Luca Lapenna - Nato a Trieste nel 1966, il dr.Luca Lapenna dimostra sin dalla prima giovinezza uno spiccato interesse per la politica internazionale e l’apprendimento delle lingue straniere (inglese, francese, spagnolo, tedesco), realizzando, dal 1986 al 1988,  servizi giornalistici per l’Agenzia di stampa Albatross su Libano, Cipro, Medio Oriente. 

Dopo la laurea a pieni voti in Scienze Politiche (1988) e l’assolvimento del servizio di leva come ufficiale dell’Arma dei Carabinieri, nel 1990 entra nella galassia Generali, dapprima nell’Head Office International Department come Underwriter dei rischi trasporti, guerra e scioperi, poi a Londra, dal 1999 al 2001, come Manager & Chief Underwriter del Marine, Political Risk And Department.

Dal 2001 al 2002 è Deputy Chairman del broker Willis, terzo al mondo nel settore assicurativo contro i rischi marine e politici.

Dal 2003 al 2005 è tra i fondatori e Chairman dell’Underwriting Agency Marintec, ove ha modo di perfezionare importanti contratti assicurativi per la copertura del rischio terrorismo in Italia.

Dal 2005 entra nell’azienda di famiglia, la “Arti Grafiche Julia SpA”, specializzata negli stampati di sicurezza, come membro del CdA e responsabile dei mercati esteri (42 tra europei e non) e dello sviluppo delle tecnologie RFID. 

 

PROGETTO RINASCIMENTO

 

 

 

La segreteria del Circolo riprenderà l'attività operativa dal 5 settembre, nel consueto orario dal lunedì al giovedì, ore 9.00 - 11.30. La corrispondenza e-mail in arrivo nei mesi di luglio e agosto sarà monitorata settimanalmente, per dare riscontro a eventuali questioni urgenti.

Ai Soci e a tutti gli Amici del Circolo, auguriamo un'estate serena.


Rubriche e servizi

Si segnala, nella rubrica "Grandangolo" curata da Paolo Frandoli, la nuova galleria di immagini dedicata all’oasi faunistica dell’Isola della Cona, situata alle foci dell’Isonzo: vero e proprio tesoro naturalistico della nostra regione.

Lo spazio Letteratura presenta le opere dei vincitori premiati e segnalati nella prima edizione del concorso internazionale “Giani Stuparich” riservato a giovani scrittori e videoamatori della macroregione Friuli V. Giulia – Austria – Slovenia – Croazia.

La sezione Cinematografia riporta una sintesi del libro di Francesco Cenetiempo “Fulgidi quegli anni!”, dedicato alle attività in campo cinematografico sviluppate della Sezione Spettacolo del CCA nei primi anni del dopoguerra (1947-1956).

Audio-video archivio

Le pagine Appuntamenti offrono la cronologia completa degli eventi realizzati dal Circolo a partire dall'anno 2017. Cliccando sul titolo di ciascuna manifestazione si accede alla relativa sintesi descrittiva, alle note biografiche sui relatori e ad eventuali contenuti multimediali correlati.

Dal 2018, diverse conferenze sono state audio-registrate. Dal 2020, numerosi incontri sono stati tenuti in video-conferenza, attraverso piattaforme dedicate, che ne hanno consentito la videoregistrazione. Per facilitare l'individuazione e l'accesso a tali contenuti, in quanto disponibiii, è stata inserita nel repertorio una colonna con i pulsanti AUDIO e VIDEO linkati direttamente ai record.


 

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Fondazione Casali

Fondazione CRTrieste

Prossimi Appuntamenti

Prossimi Appuntamenti

Sezione Arti Visive

Sezione Arti Visive

Sezione Cinematografia

Sezione Cinematografia

Sezione Economia

Sezione Economia

Sezione Musica

Sezione Musica

Sezione Letteratura

Sezione Letteratura

Sezione Medicina

Sezione Medicina

Sezione Musicologia

Sezione Musicologia

Sezione Scienze matematiche e naturali

Sezione Scienze matematiche e naturali

Sezione Relazioni Internazionali e Integrazione Europea

Sezione Relazioni Internazionali e Integrazione Europea

Sezione Scienze Morali

Sezione Scienze Morali

Sezione Spettacolo

Sezione Spettacolo

sede via Besenghi

via Besenghi, 16 • 34143 Trieste
tel/fax 040 3404100
presso Seminario Vescovile

info@circoloculturaeartits.org

Iscrizione al Circolo

C.F. 80022560322

Segreteria

ORARIO PER IL PUBBLICO

LUN MAR MERC GIOV
dalle 9:00 alle 11:30

sede via Besenghi

Nel periodo della pandemia Covid-19
si riceve solo su appuntamento.

vai alla mappa

vai alla mappa