Circolo della Cultura e delle Arti

Il Circolo della Cultura e delle Arti di Trieste, fondato nel 1946 per volontà dello scrittore Giani Stuparich,
segue con attenzione le trasformazioni sociali e culturali della città nel contesto regionale ed europeo,
aggiornando di anno in anno il proprio programma di divulgazione umanistica.
In tre quarti di secolo di attività ha realizzato oltre seimila manifestazioni:
conferenze, convegni, pubblicazioni, concerti, mostre, dibattiti, tavole rotonde,
ospitando centinaia di personalità tra le più importanti della cultura.

Sostieni la Cultura triestina! Dona al CCA il tuo 5 x mille

C.F. 80022560322

Il Circolo - per tradizione consolidata - opera non limitatamente ai propri Soci, ma a vantaggio di tutta la città e regione.
Le sue manifestazioni sono assolutamente gratuite ed aperte a tutti.

1946 – 17 febbraio – 2022

76° ANNIVERSARIO DALLA FONDAZIONE DEL CCA

Mercoledì 03 aprile 2019 - ore 17.00

Sala conferenze della Biblioteca Statale “S. Crise”, L.go Papa Giovanni XXIII n.6

Incontro con il dott. Dino Trento

A cura del prof. Maurizio De Vanna

 

Le disuguaglianze regionali destano ancora grande preoccupazione un tema di grande attualità, che evidenzia i due temi centrali del dibattito odierno sulla sanità: le disuguaglianze, termine di cui bisogna specificare l'ambito, e la percezione dell'efficacia e dell'efficienza del nostro sistema sanitario nell'opinione pubblica. Disuguaglianze regionali è specificato nel titolo, ma evidentemente rilevabili solo in un confronto con i dati nazionali. C'è anche un dato sociologico che viene sotteso all'affermazione. La preoccupazione è un dato soggettivo o oggettivo? E' rilevabile a livello scientifico? In quest'epoca di individualismo, la disuguaglianza è davvero una preoccupazione diffusa? Se i sondaggi lo rilevano, è giustificato dalla situazione complessiva dell'andamento della nostra sanità?

L'intervento del dott. Trento ha l'intento di aggiornarvi sui recentissimi sviluppi di questo tema. Partendo da un breve excursus storico sul Servizio sanitario nazionale, il relatore scenderà nel dettaglio sui criteri della ripartizione del Fondo sanitario nazionale alle Regioni e sull'impatto che il regionalismo differenziato avrà o potrà avere nei vari territori e se è giusto o meno tendere la mano alle zone del Paese con performance sanitarie meno elevate.

Dott. Dino Trento - Classe ‘60, Dino Trento è medico di medicina generale, presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Trieste e segretario regionale della Federazione Italiana dei Medici di Medicina Generale. Specializzato in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva presso l’Università di Trieste, si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1986. Nel 2009 ha ottenuto il diploma triennale in management sanitario presso la Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Bocconi e, l’anno seguente, il Master in Management Sanitario per la gestione delle Cure Primarie presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Dino Trento è Animatore di Formazione nei corsi di aggiornamento per i medici di medicina generale e Tutor per il triennio di Formazione Specifica in Medicina Generale. Fino al 2009 è stato Professore a contratto e Tutor nel Corso di Laurea di Medicina e Chirurgia (medicina generale al sesto anno) e Socio fondatore nonché membro del Consiglio Direttivo Nazionale della Società Italiana di Telemedicina e sanità elettronica.E’ Membro, sin dalla sua costituzione, dell’Ufficio di Coordinamento Attività Distrettuali del distretto sanitario n.2 e del distretto sanitario n.1 di Trieste oltre che Membro del Comitato d’Azienda dell’Azienda Sanitaria n.1 Triestina.Il dott. Dino Trento è Autore di progetti ed iniziative finalizzate al miglioramento dell’assistenza del paziente multi-problematico e non autosufficiente al proprio domicilio e collabora alle cure e all’assistenza dei pazienti non autosufficienti ospitati presso l’Azienda Pubblica per i servizi alla Persona ITIS dal 1990.Ha pubblicato nel 2010 “Economia e Management dell’assistenza Primaria” per Il pensiero scientifico editore.

 

PROGETTO STARDEC

 

La segreteria del Circolo riprenderà l'attività operativa dal 5 settembre, nel consueto orario dal lunedì al giovedì, ore 9.00 - 11.30. La corrispondenza e-mail in arrivo nei mesi di luglio e agosto sarà monitorata settimanalmente, per dare riscontro a eventuali questioni urgenti.

Ai Soci e a tutti gli Amici del Circolo, auguriamo un'estate serena.


Rubriche e servizi

Si segnala, nella rubrica "Grandangolo" curata da Paolo Frandoli, la nuova galleria di immagini dedicata all’oasi faunistica dell’Isola della Cona, situata alle foci dell’Isonzo: vero e proprio tesoro naturalistico della nostra regione.

Lo spazio Letteratura presenta le opere dei vincitori premiati e segnalati nella prima edizione del concorso internazionale “Giani Stuparich” riservato a giovani scrittori e videoamatori della macroregione Friuli V. Giulia – Austria – Slovenia – Croazia.

La sezione Cinematografia riporta una sintesi del libro di Francesco Cenetiempo “Fulgidi quegli anni!”, dedicato alle attività in campo cinematografico sviluppate della Sezione Spettacolo del CCA nei primi anni del dopoguerra (1947-1956).

Audio-video archivio

Le pagine Appuntamenti offrono la cronologia completa degli eventi realizzati dal Circolo a partire dall'anno 2017. Cliccando sul titolo di ciascuna manifestazione si accede alla relativa sintesi descrittiva, alle note biografiche sui relatori e ad eventuali contenuti multimediali correlati.

Dal 2018, diverse conferenze sono state audio-registrate. Dal 2020, numerosi incontri sono stati tenuti in video-conferenza, attraverso piattaforme dedicate, che ne hanno consentito la videoregistrazione. Per facilitare l'individuazione e l'accesso a tali contenuti, in quanto disponibiii, è stata inserita nel repertorio una colonna con i pulsanti AUDIO e VIDEO linkati direttamente ai record.


 

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Fondazione Casali

Fondazione CRTrieste

Prossimi Appuntamenti

Prossimi Appuntamenti

Sezione Arti Visive

Sezione Arti Visive

Sezione Cinematografia

Sezione Cinematografia

Sezione Economia

Sezione Economia

Sezione Musica

Sezione Musica

Sezione Letteratura

Sezione Letteratura

Sezione Medicina

Sezione Medicina

Sezione Musicologia

Sezione Musicologia

Sezione Scienze matematiche e naturali

Sezione Scienze matematiche e naturali

Sezione Relazioni Internazionali e Integrazione Europea

Sezione Relazioni Internazionali e Integrazione Europea

Sezione Scienze Morali

Sezione Scienze Morali

Sezione Spettacolo

Sezione Spettacolo

sede via Besenghi

via Besenghi, 16 • 34143 Trieste
tel/fax 040 3404100
presso Seminario Vescovile

info@circoloculturaeartits.org

Iscrizione al Circolo

C.F. 80022560322

Segreteria

ORARIO PER IL PUBBLICO

LUN MAR MERC GIOV
dalle 9:00 alle 11:30

sede via Besenghi

Nel periodo della pandemia Covid-19
si riceve solo su appuntamento.

vai alla mappa

vai alla mappa